PyeongChang 2018, pattinaggio di velocità: è bronzo per Nicola Tumolero

Tumolero fa l'impresa: bronzo nel pattinaggio di velocità

E' la quinta medaglia della spedizione azzurra alle Olimpiadi Invernali di Pyeongchang, dopo l'oro di Arianna Fontana, l'argento di Federico Pellegrino, e i due bronzi di Dominik Windisch e Federica Brignone. Strepitosa prova di #Tumolero nei 10000 metri del pattinaggio di velocità... Il crollo dell'olandese Kramer (otto medaglie olimpiche) nel finale della sua batteria ha spianato la strada al nostro, che ha conquistato una medaglia insperata. Un incedere non abituale per lui che lo ha portato a chiudere incredibilmente in sesta posizione (13'01 " 02). Tanto più che i migliori successi recenti lo sprinter altopianese - laureatosi campione europeo in Russia poco più di un mese fa - li aveva raccolti nelle specialità più brevi rispetto ai 10 mila. Il riscatto si traduce in un'impresa straordinaria che sicuramente avrà fatto esplodere di gioia in particolare il popolo dell'Altopiano.

Nicola Tumolero, olimpiadi invernali, medaglia di bronzo nello Speed skating (PyeongChang 2018). Ultimo posto, invece, per l'altro italiano Davide Ghiotto.

Nel frattempo il canadese Bloemen supera persino il record olimpico appena stabilito da Bergsma: mostruoso 12'39 " 77. "Penso che realizzerò solo tra qualche giorno".

Per l'Italia si tratta soltanto della quarta medaglia ai Giochi nel pattinaggio velocità. Ventitreenne di Roana, in provincia di Vicenza, come Enrico Fabris che vinse le ultime medaglia olimpiche italiane a Torino 2006. "E' nata una stella" ha affermato nella spumeggiante diretta Rai il telecronista Stefano Bizzotto...

Correlati:

Commenti


Altre notizie