Messina, si sottopone a un'endoscopia al Policlinico e muore: aperta un'inchiesta

Muore in ospedale dopo esame endoscopico indaga la magistratura

Un caso al vaglio della magistratura quello della morte di una donna di 66 anni, Nazarena Cardia, deceduta al Policlinico di Messina dove era ricoverata per accertamenti. I familiari hanno presentato una denuncia e la Procura ha aperto un'inchiesta.

La signora era ospitata dalla struttura ospedaliera dallo scorso 9 febbraio dopo che i medici le avevano riscontrato un problema di anemia emerso dopo un controllo. I carabinieri hanno già acquisito la cartella clinica e la documentazione e sarà adesso la procurra a decidere come procedere.

Dopo il decesso di una paziente ricoverata presso la U.O.C. di Medicina delle Malattie Metaboliche dell'A.O.U. Sarebbe stata sottoposta a un esame endoscopico, quando il suo cuore ha smesso di battere.

Correlati:

Commenti


Altre notizie