Cronaca - A Taranto otto arresti per estorsioni

Otto persone arrestate a Taranto con l'accusa di estorsione

Pagare per evitare i danneggiamenti ai cantieri. Un'organizzazione collaudata e ben strutturata che operava prevalentemente sul versante orientale della città, tra Talsano e Tramontone.

Documentate ripetute estorsioni, sotto minaccia di danneggiamenti nei cantieri, con riscossione di ingenti somme di denaro. Le vittime erano prevalentemente imprenditori edili di Taranto. Per portare a termine l'operazione, denominata "Tramotone", è stato necessario l'intervento di 70 militari del Comando Provinciale, un elicottero dell'Arma ed unità cinofile.

Correlati:

Commenti


Altre notizie