Bankitalia: debito amministrazioni pubbliche +36,6 mld nel 2017

Debito pubblico a fine 2017 a 2.256 mld, +36,6 mld da fine 2016

E quello del debito pubblico è decisamente troppo pesante.

Da oggi fino alla conclusione della campagna elettorale, un 'contatore del debito pubblico' sarà presente sui maxi-Led delle Stazioni di Milano Centrale, Roma Termini e Roma Tiburtina. Con 855 passaggi al giorno, l'Istituto Bruno Leoni di Torino prova in questo modo a ricordare ai passeggeri-elettori che "ogni promessa è debito". Una frase fatta di senso comune, che assume un significato particolare nel contesto dell'ultimo mese di campagna elettorale, prima della chiamata alle urne.

Al 31 dicembre del 2017 il debito delle amministrazioni pubbliche era pari a 2.256,1 miliardi; a fine 2016 il debito ammontava a 2.219,5 miliardi, quindi si e' registrato un aumento di 36,6 miliardi. "Pensaci. Ogni promessa è debito", così recita l'annuncio, nel quale il "contatore del debito pubblico" scorre continuamente. La sua missione è divulgare idee per il libero mercato.

Correlati:

Commenti


Altre notizie