La legge svizzera che vieta di bollire le aragoste vive

Il governo svizzero ha imposto, a partire dal prossimo 1° marzo, l'obbligo di stordire le aragoste prima di gettarle vive

La Svizzera si schiera dalla parte dei crostacei e dice basta alle crudeltà in cucina, vietando che vengano gettate nell'acqua bollente vivi. "Il governo svizzero ha imposto, a partire dal prossimo 1° marzo, l'obbligo di stordire le aragoste prima di gettarle vive nel pentolone dell'acqua bollente per lessarle, come vuole invece la tradizione culinaria universalmente accettata", lo riporta ADUC, l'Associazione Difesa Utenti e Consumatori.

"La pratica di calare vive le aragoste nell'acqua in ebollizione, comune nella ristorazione, non sia più permessa", si legge nel testo del decreto. La televisione pubblica elvetica ha spiegato che la legge non vieta comunque di cuocerle, l'importante è trovare metodo alternativo per farlo, per esempio basterà stordirle prima di cuocerle mediante scosse elettriche o attraverso la "distruzione meccanica del cervello" del crostaceo.

E persino Robert Elwood, il biologo irlandese responsabile della ricerca presa molto seriamente in Svizzera, non è sicuro al 100% del fatto che le aragoste provino dolore. I difensori dei diritti degli animali e gli scienziati ritengono che le aragoste e gli altri crostacei possano sentire dolore, come specifica anche la nuova legge per cui, "secondo le attuali conoscenze, questi crostacei solitari hanno un sistema nervoso complesso e sono sensibili al dolore".

La nuova norma in ogni caso non contempla solo le aragoste ma estende la tutela a tutti i crostacei marini vivi, compresi gli astici. I crostacei nel territorio della Confederazione non potranno più essere trasportati per il loro mantenimento su ghiaccio o in acqua gelata, ma sarà cura dei pescivendoli conservarli esclusivamente nel loro "ambiente naturale". Si può leggere la nuova disposizione in una legge più ampia sulla protezione degli animali che presto entrerà in vigore in Svizzera.

Correlati:

Commenti


Altre notizie