Fermati 3 trafficanti di stupefacenti e confiscati 14 chili di marijuana

Roma, nascondevano 14 chili di marijuana in casa: in manette tre trafficanti di droga africani

Questa volta, ha minacciato la madre di lei che era intervenuta per difenderla.

L'azione dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Centro, con la quale si è scovato un sistema di rifornimento di marijuana per le piazze di spaccio del centro storico della città, ha condotto all'arresto di 3 spacciatori in possesso di circa 14 kg di marijuana nella loro abitazione in via Roio del Sangro. Per chiarire meglio la vicenda, gli agenti avrebbero fermato i due sospettati e, dopo un primo tentativo del bidello di dichiararsi estraneo all'accaduto, si sono introdotti tramite quest'ultimo all'interno dell'edificio scolastico per effettuare una perquisizione, al termine della quale sono stati rinvenuti altri chili di marijuana.

Ciò nonostante, il cane ha rinvenuto in un luogo ben nascosto, dentro un mobiletto posto tra varie cose, una grande busta di carta con 6 sacchetti in plastica per congelare alimenti con all'interno 230 stecchette. Quanto alla minorenne, è stata affidata al genitore al fine di vigilarne la condotta.

Correlati:

Commenti


Altre notizie