Nadia Toffa a Verissimo: "Non ho avuto paura di morire" [ANTICIPAZIONI]

Nadia Toffa “Io non ho paura di niente neanche di morire. Torno in tv dall’11 febbraio”

Poi nel salottino di mediaset ha spiegato di non aver provato alcuna paura di morire che però l'unico suo problema è stato quello di trovare i suoi genitori, sorelle e amici impreparati per la sua morte. "I miei genitori in rianimazione cercavano di darmi sicurezza, di tranquillizzarmi, ma io capivo che erano preoccupatissimi", ha rivelato ai microfoni di Verissimo.

Non ho mai rischiato di morire, ma finché sei lì in rianimazione e non fanno tutti gli accertamenti, non lo sai. Ma chi ha detto alla De Filippi che sono stata male?. A tal proposito confessa: "Mi sento un po' in colpa perché ho fatto preoccupare tanta gente. Sono stata sommersa dai messaggi sui social, mi sono arrivate lettere da tutta Italia, addirittura tantissime persone hanno pregato per me".

La Toffa ha annunciato poi che tornerà presto in tv: "Torno in diretta a Le Iene dall'11 febbraio". A Verissimo, Nadia Toffa ha sottolineato infatti di non aver paura di morire e di aver temuto invece per il futuro dei propri affetti.

Nadia Toffa, inviata de Le Iene, sarà ospite a Verissimo sabato 13 gennaio 2018; la Iena, amatissima da tutti i telespettatori, si racconterà in un'intervista esclusiva nel salotto tv di Silvia Toffanin; ecco in anteprima tutte le dichiarazioni...

Nadia Toffa e Silvia Toffanin

Nei momenti difficili che ha attraversato, la Toffa ha seguito il "consiglio di un amico" e ha pregato.

Ma ora come sta Nadia Toffa? A Silvia Toffanin, che le ha chiesto come stesse adesso, la Iena ha risposto: "Sto benissimo, meglio di prima, perché queste cose servono a far rivalutare la vita".

Una volta diffusa la notizia del malore di Nadia sono stati immediati i messaggi sui social di amici e soprattutto colleghi che si sono stretti attorno a Nadia per darle la forza giusta per reagire. Ed ora è arrivato il momento di rivederla su Italia 1: il suo ritorno nel programma avverrà il prossimo 11 febbraio. Era davvero inatteso tanto calore anche per lei.

Correlati:

Commenti


Altre notizie