Un tifoso lo attacca, Benatia risponde e lo zittisce

Vergogna Pecoraro! Ma Benatia è solo l'ultimo becero attacco alla Juve

Il 'vantaggio' in alcun modo segnalato dall'arbitro sul campo, rimasto impassibile di fronte a una gomitata di Benatia in netto ritardo al limite dell'area gobba, si è 'concretizzato' per la squadra sarda con il gol della juventus. "Guardate quante espulsioni ho preso in carriera".

No all'utilizzo della prova tv per Medhi Benatia! Dopo quasi una settimana di polemiche in seguito a quanto accaduto durante Cagliari-Juventus è direttamente il difensore marocchino a difendersi tramite social. "Vai a guardare un po' e capisci se sono uno che cerca di fare male". D'altronde che la sua intenzione non fosse quella di colpire volontariamente Pavoletti è stata confermata anche dalla decisione dell'arbitro Calvarese, il quale nell'occasione ha deciso di concedere il vantaggio al Cagliari ritenendo quello tra Benatia e Pavoletti un normale scontro di gioco che non è stato punito neppure con il cartellino giallo. "Pertanto il comportamento di Benatia è stato "visto" dall'Arbitro e giudicato con una valutazione insindacabile nel merito da questo Giudice, con conseguente inapplicabilità della procedura di cui al richiamato art. 35, 1.3, CGS, delibera la non sussistenza dei presupposti di ammissibilità in ordine alla segnalazione del Procuratore federale ex 35, 1.3, CGS".

Correlati:

Commenti


Altre notizie