Psg, Pastore smentisce Thiago Silva: "Voglio chiudere qui la mia carriera"

Psg Thiago Silva allontana Pastore ma lui smentisce

Credo che Pastore abbia chiesto al club di essere ceduto e credo anche che alla fine le due parti non abbiano trovato un accordo. L'argentino è rientrato con quattro giorni di ritardo, ma si è scusato con lo spogliatoio. Cavani e Pastore sono finiti fuori rosa, ma Silva sembra anche voler rapidamente chiudere l'incidente: "È importante possano rientrare, penso che il club farà il necessario". E domenica, c'è la trasferta in casa del Nantes di Ranieri, quinto.

Il riferimento del messaggio va al capitano Thiago Silva, con cui Pastore ha smentito di aver parlato della sua cessione e alle sue assenze/ritardi agli allenamenti dei parigini. Non ho mai messo sotto pressione nessuno, non è il mio stile.

Il motivo del ritardo è stato spiegato a microfoni spenti da Yahoo Sport France: la moglie di Pastore, Chiara, è incinta di otto mesi e il medico le ha consigliato di non viaggiare fino a Parigi per evitare un volo troppo lungo, a causa di qualche complicazione.

In realtà, il Flaco non ha potuto rispondere alla convocazione di Una Emery dopo le vacanze per un problema familiare occorso alla moglie e che aveva voluto tenere privato, comunque nulla a che vedere con il discorso relativo al calciomercato: "Ripeto - ha chiosato l'argentino - il mio desiderio è sempre stato quello di andare via per ultimo dal Psg".

Correlati:

Commenti


Altre notizie