Mutui e finanziamenti 2018, sospensione rate crediti famiglie prorogata a luglio

Rata mutuo sospensione prorogata fino al 31 luglio 2018

La possibilità di non pagare le rate del mutuo è prevista da una moratoria che risale al marzo 2015 e che permette per 12 mesi di non pagare la quota capitale del proprio finanziamento - tra mutuo prima casa e credito al consumo. Fino a ottobre 2017 la moratoria aveva già 16.642 famiglie per un controvalore complessivo di 475 milioni di euro. L'elenco delle banche, e degli intermediari finanziari aderenti alla proroga dell'accordo di 'Sospensione della quota capitale dei crediti alle famiglie', è visionabile collegandosi al sito Internet dell'Associazione Bancaria Italiana. La liquidità maggiore messa a disposizione nei dodici mesi di sospensione è stata pari a 118 milioni di euro.

Per quanto concerne i mutui, invece, vediamo che il picco massimo è stato toccato al Nord con il 49,3%, mentre Centro e Sud hanno segnato rispettivamente 26,4% e 24,3%. Per le operazioni di finanziamento al consumo il Nord ha registrato il 35,7%, il Centro il 23%, Sud e Isole il 41,3%.

Correlati:

Commenti


Altre notizie