La Corea del Nord parteciperà con alcuni atleti alle Olimpiadi invernali

Incontro tra Coree, insieme ai Giochi olimpici

Il regime di Kim ha infatti espresso l'intenzione di inviare una "delegazione di alto livello", composta da atleti, ma anche da importanti funzionari, all'Olimpiade, che si disputa ad appena 80 km dal confine tra i due Stati. Ma attenzione a leggere l'incontro di oggi come un trionfo dello sport e della diplomazia sul conflitto.

Le due delegazioni si sono incontrate nel villaggio dell'armistizio, ponendo termine a un silenzio che durava da circa due anni a causa della crisi nucleare e missilistica nordcoreana. "La parte nordcoreana invierà una delegazione del comitato olimpico nazionale, degli atleti, delle cheerleader, un gruppo di artisti e una squadra dimostrativa di taekwondo, oltre che un servizio stampa, mentre la Corea del Sud fornirà materiali e installazioni", hanno indicato i due Paesi.

Incontro tra Coree, insieme ai Giochi olimpici

Tuttavia sono pochi nel sud a credere che tutto ciò dimostri un cambiamento fondamentale nella posizione di Pyongyang.

Gli Stati Uniti e la Corea del Sud hanno deciso di posticipare le esercitazioni militari congiunte fino a dopo le Olimpiadi invernali di Pyeongchang il mese prossimo. Ancora da stabilire, peraltro, a quali atleti della Corea del Nord verrà concessa l'iscrizione ai Giochi. Le due Coree si sono così accordate per ricominciare a parlarsi. Lu, nei commenti ripresi dall'emittente televisiva statale cinese China Central Television, ha poi auspicato che i colloqui possano segnare "un buon inizio" per l'allentamento delle tensioni. Seul ha anche risposto all'apertura di Kim proponendo colloqui ad alto livello martedì prossimo per discutere questioni di reciproco interesse, compresa l'eventuale partecipazione del Nord ai Giochi Olimpici invernali che il Sud ospiterà a febbraio. Seul ha offerto di riavviare le discussioni con la supervisione della Croce Rossa sulle riunioni delle famiglie separate dalla Guerra di Corea (1950-53) intorno alla festa del Capodanno lunare di febbraio, ha spiegato il vice ministro dell'Unificazione Chun Hae-sung, durante un briefing.

Correlati:

Commenti


Altre notizie