Addio a Lucy Parke: morta la bambina con il corpo da anziana

Addio a Lucy: la bimba di 8 anni con un corpo da “centenaria”

La piccola, infatti, era affetta da una malattia rara, chiamata Hutchinson-Gilfor, ma più nota comunemente come Progenia. Sono così felice di aver incontrato questa stupenda bambina e condivido il dolore di Stephanie e David.

Ricordiamo che ad oggi non esistono rimedi risolutivi per la progeria ma soltanto trattamenti per curare o prevenire alcune conseguenze provocate dalla malattia come i rischi vascolari, l'ictus, l'infarto e le cardiopatie. Secondo i ricercatori, la mancanza della proteina Lamin-A rende il nucleo instabile, e l'instabilità cellulare sembra portare al processo di invecchiamento precoce, tipico della Progeria. Al contrario, la mente rimane completamente inalterata. Si stima che l'aspettativa di vita non superi i vent'anni. Le cause di morte più frequenti sono l'ictus e l'infarto. Di norma i sintomi si verificano fin dai primissimi mesi di vita e possono includere alopecia, crescita limitata, cranio grande rispetto al corpo e viso piccolo. Con il tempo la pelle diviene dura e rugosa e si possono evidenziare patologie tipiche dell'età avanzata: arterosclerosi, insufficienza renale, perdita della vista e problemi cardiovascolari.

Su Facebook la mamma di Lucy ha scritto: "La nostra piccola ha smesso di lottare, il suo corpo era ormai debole, ma il suo cuore era forte e il suo amore per la vita e il suo meraviglioso sorriso ci hanno resi orgogliosi di essere i suoi genitori". L'ultimo anno è stato duro e abbiamo il cuore spezzato e continuiamo a piangere, ma sappiamo che ora sei in Paradiso e ti siamo davvero grati per tutto ciò che ci hai insegnato, per gli abbracci, le risate e i sorrisi che ci hai regalato. "Gli ultimi otto anni sono stati incredibili, grazie Lucy e grazie Dio, ci mancherai ogni singolo giorno". In particolare, nel post si può leggere: "Lucy era bellissima sotto ogni aspetto e sono stata fortunata ad averla incontrata". Nonostante fosse cosciente della sua malattia, Lucy non aveva mai perso la voglia di vivere e sorridere, tanto da diventare il simbolo della lotta a questa rarissima patologia.

Lucy Parke, la bambina con il corpo di un'anziana, si è spenta a soli 8 anni: aveva la Progeria e i genitori hanno dato il triste annuncio su quei social che l'avevano sempre incoraggiata.

Correlati:

Commenti


Altre notizie