Lega Serie A, Tavecchio: "Deliberata proroga commissariamento". Il Consiglio Federale decide sabato

Figc: 9 dicembre il consiglio proroga commissario

E' terminata una nuova riunione da parte dei club che compongono la Lega di Serie A e, come aggiorna il Corriere dello Sport, non c'è stata convergenza su un candidato alla presidenza né tentativo di voto.

"Bisogna capire e vedere se la Federcalcio farà questa cosa e soprattutto se normativamente si può fare", ha affermato Malagò commentando l'ipotesi di una proroga del commissariamento. Il tutto si è concluso pero' con un nulla di fatto. Nonostante le dimissioni da presidente federale e il mandato da commissario straordinario della Lega in scadenza l'11 dicembre, quindi, il calcio italiano resterà in mano a Tavecchio per ancora qualche settimana.

Sul tema della proroga del commissariamento della Serie A si è pronunciato, mentre l'assemblea dei club era in corso, anche il presidente del Coni, Giovanni Malagò.

"L'assemblea di Lega - ha dichiarato il commissario di Lega Tavecchio -, tenuto conto del processo di rinnovamento in corso della Lega Serie A, della conseguente approvazione dello statuto, del percorso di selezione del presidente e dell'amministratore delegato, delibera all'unanimità di chiedere al consiglio federale l'adozione di un provvedimento idoneo al mantenimento dell'organo commissariale nella persona di Carlo Tavecchio".

Correlati:

Commenti


Altre notizie