Europa League: gli arbitri di Atalanta, Lazio e Milan

Napoli fuori dalla Champions, disastro economico: introiti dimezzati a favore di Roma e Juve

Che sia ancora in Champions oppure in Europa League per il Napoli è fondamentale battere il Feyenoord nell'ultimo atto della fase a gironi. Intanto ci sono già le prime 4 squadre retrocesse proprio dalla Champions League come terze classificate dei rispettivi gironi. E segnatevi l'appuntamento di settimana prossima: lunedì, in diretta da Nyon, alle 12.55 su Sky Sport 1 HD il sorteggio dei sedicesimi di finale.

In caso di retrocessione in Europa League, il Napoli passerebbe dai 6 milioni degli ottavi ai 500 mila euro dei sedicesimi.

GRUPPO D- Barcellona e Juventus avanzano senza particolari problemi da prima e seconda, in terza posizione lo Sporting Lisbona, anche questo retrocesso in Europa League.

Si cominciano a delineare i quadri delle fasi eliminatorie di Champions ed Europa League, Il Manchester United chiude il girone al primo posto con 15 punti in virtù della vittoria sul Cska Mosca rimasto fermo a 9, agli ottavi ci andrà il Basilea con 12 punti grazie alla vittoria sul Benfica fermo a zero.

Lasciamo stare, perciò, i (non) sogni di gloria, vinciamo stasera a Rotterdam e andiamo a giocarci un'Europa League da testa di serie dove, pur schierando i non titolarissimi, abbiamo, qui sì, concrete possibilità di aggiudicarci a maggio la manifestazione. Le formazioni appartenenti alla prima fascia giocheranno la partita di ritorno in casa. Il 13 aprile è in programma il sorteggio per le semifinali, che si terranno il 26 aprile e il 3 maggio.

Correlati:

Commenti


Altre notizie