Berlusconi: "Prossima settimana tavolo su programma. Nessun dissenso nella coalizione"

Elezioni, Berlusconi: “A breve tavolo centrodestra sul programma”

"La sinistra al governo ha marciato nella direzione opposta rispetto a quanto fatto dal mio governo quando era ministra per le Pari opportunità Mara Carfagna sono arrivati a dire che il reato per stalking poteva essere estinto pagando". "Di Maio è solo il frontman, il vero presidente del Consiglio sarebbe Pier Camillo Davigo che avrebbe stipulato con Grillo il patto di portare 8 magistrati di sinistra nel governo e di metterne uno, che considero terribile, alla Giustizia". "Non so se questa favola sia vera, ma confermo che un governo 5 Stelle sarebbe un disastro per la classe media, gli imprenditori e tutta l'Italia", ha aggiunto.

"Sono persone che non hanno in nessun modo la possibilità di guidare il Paese - aggiunge Berlusconi - sono persone invidiose di chi ha, dei ricchi, il loro programma è una programma di pauperisti, le tasse cui pensano porterebbero alla rovina il nostro Paese". L'87% di loro non ha mai fatto una dichiarazione dei redditi, non ha mai lavorato, non ha mai fatto qualcosa di buono per se e per la loro famiglia, vivono solo con gli emolumenti da parlamentari.

In tema di elezioni politiche, Berlusconi ha detto di volersi concentrare sulle alleanze nel centrodestra.

"Settimana prossima tavolo con Salvini e Meloni". "Poi abbiamo diversità di linguaggio e di tono, ma sulla sostanza siamo sempre stati d'accordo su tutto".

Serve una flat tax "inferiore a tutte le aliquote in vigore adesso" bisogna abbattere le tasse e alzare le pensioni minime. Faremo i conti, ma sotto i 10mila o 12mila euro non ci sarà da pagare alcuna tassa. Essendo una tassa bassa che si sente giusta è molto difficile evaderla - osserva - se lo Stato come adesso fa pagare il 50% è quasi un furto. Infine, in risposta alla domanda sulla possibilità che un governo di centrodestra introduca una pensione per le casalinghe, Berlusconi ha risponde: "Nel proporre l'ampliamento a 1000 euro delle pensioni minime ho messo anche le nostre mamme".

"Difesa donne priorità, Boschi non ha fatto nulla". "Credo che anche loro abbiano diritti ad una vecchiaia serena e dignitosa". La sinistra la sventola adesso a tre mesi dalle elezioni, per noi la difesa delle donne è invece prioritaria e lo è sempre stata.

Correlati:

Commenti


Altre notizie