Tre operai ustionati nel Torinese

20171206_132044_7F5EC6EC

L'incidente è avvenuto in tarda mattinata. Tre operai, infatti, sono rimasti feriti in una ditta di prodotti chimici di strada San Mauro, nel torinese in seguito a un'esplosione probabilmente scoppiato in seguito alla lavorazione di un solvente. I tre sono stati poi portati al Cto di Torino, due sono in gravi condizioni. Il più grave degli operai, secondo quanto si apprende da fonti sanitarie, ha riportato ustioni sul 10% del viso e non sarebbe in pericolo di vita.

L'allarme è scattato attorno alle 11, quando i tre dipendenti erano intenti a lavorare con dei solventi - la ditta si occupa di produzione di sigillanti, adesivi e e prodotti speciali per automotive, carrozzerie, industria nautica ed aerospaziale - quando sono stati investiti da una fiammata, presumibilmente partita da un serbatoio. Nella fabbrica è intervenuto anche il nucleo Nbcr dei vigili del fuoco.

Nel giorno della commemorazione dei sette operai morti nel rogo della Thyssen Krupp, un altro incidente sul lavoro, sempre a Torino e ancora una volta c'è di mezzo il fuoco.

Correlati:

Commenti


Altre notizie