Ponte Immacolata: aria fredda in arrivo

Tendenza per il week-end

Dopo alcune giornate di sole, torna il maltempo su Napoli e sulla Campania nel weekend del ponte dell'Immacolata.

È arrivato con il grande freddo Dicembre, mentre si avvicina il giorno dell'Immacolata, che darà il via alle festività natalizie del 2017. Per avere la conferma di questo secondo scenario bisognerà attendere ancora un paio di giorni perché, come spiegano gli esperti, il gioco delle correnti può far radicalmente mutare una previsione anche a breve distanza.

Viene dato risalto ad una dinamica di tempo perturbato il cui apice verrebbe raggiunto tra lunedì 11 e martedì 12 dicembre, attraverso una intensa perturbazione prevista coinvolgere il nostro territorio nazionale. La peggiore sarà quella del 9 dicembre, quando la neve cadrà anche a quote basse. Poco o nulla e' invece previsto sul Nordovest - salvo piogge sullo spezzino e locali nevicate sui settori alpini di confine - e sul medio versante adriatico, specialmente in Abruzzo. Precipitazioni infine anche in Campania, resto del Sud in attesa. La nuova perturbazione interesserà soprattutto il nord della regione, dunque le province di Palermo, Messina e Trapani. Sabato tuttavia la quota neve sarà in deciso calo anche sulla dorsale settentrionale, a quote collinari se non a tratti fin verso la pianura tra Romagna e Marche.

TEMPERATURE IN NUOVO CALO - Il fronte sarà accompagnato da aria più fredda con neve dai 500-1000m sulle Alpi specie orientali, in calo, mediamente oltre 1000-1500 sull'Appennino.

Correlati:

Commenti