Funghi e batteri nelle lenzuola. BATTERI E FUNGHI, LENZUOLA CHOC

Tracce di secrezioni vaginali e anali, funghi, batteri. Lenzuola, ogni quanti giorni devono essere cambiate

Funghi e batteri: ecco quante volte cambiare le lenzuola per non ammalarsi.

Il letto è un covo di germi, batteri, secrezioni vaginali e funghi.

A parlare è Philip Tierno, microbiologo dell'Università di New York. Cosa succede se non seguiamo il suo consiglio? Poggiare la testa sul cuscino "sporco" può provocare raffreddore, mal di gola o allergie. Per questo motivo è necessario avere una corretta informazione circa l'igiene delle nostre lenzuola. Basti solo tener conto che in media un essere umano produce 26 litri di sudore ed è risaputo che l'umidità rappresenti un ottimo terreno di coltura per la proliferazione dei funghi. Uno studio ha rivelato, riporta Focus.it, che nei cuscini dopo un anno e mezzo si possono trovare anche 17 tipi diversi di funghi. Oltre a ciò vi sono da considerare anche gli acari della polvere, nonché i peli di cani e gatti nel caso in cui si hanno animali in casa.

Correlati:

Commenti


Altre notizie