Fascismo: Finocchiaro, no a Forza nuova e all'intolleranza

Roberto Fiore segretario nazionale Forza Nuova

Un paio di fumogeni sono stati lanciati all'indirizzo di dipendenti del giornale che protestavano per la provocazione.

Un militante ha letto con un megafono un proclama di accuse nei confronti del quotidiano e della rivista, definito "dichiarazione di guerra". Queste le parole del leader di Forza Nuova, Roberto Fiore, per spiegare il blitz di mercoledì di alcuni militanti del movimento di destra davanti la sede del quotidiano La Repubblica, in largo Fochetti.

"Poco dopo il blitz, sulla pagina Facebook di Forza Nuova è apparso un comunicato delirante, in cui la formazione neofascista rivendica il gesto parlando affermando che si è trattato solo del "'primo attacco' contro chi diffonde il verbo immigrazionista, serve gli interessi di Ong, coop e mafie varie" e aggiungendo, con un tipico linguaggio da ventennio, che "Roma e l'Italia si difendono con l'azione, spalla a spalla, se necessario a calci e pugni".

In una delle foto pubblicate dai giornalisti, che hanno informato via social della vergognosa manifestazione, si vede uno striscione con la scritta "Boicotta L'Espresso La Repubblica".

"Fascismo, spedizione di Forza Nuovasotto la sede di Repubblica: militanti mascherati lancianofumogeni". E c'è anche un fermo; la polizia sta vagliando la posizione di una persona e sta analizzando le immagini delle telecamere per fare luce sull'accaduto.

Alla redazione di Repubblica è giunta la solidarietà del segretario del Pd Matteo Renzi. Non ci fanno paura. E invece Forza Nuova, CasaPound e i loro camerati vivono in un'altra epoca, fatta di chiusure, confini, muri, difesa della sacra razza e del sacro suolo, intolleranza verso le critiche, le inchieste. "Quel passato non tornerà #avanti". Il premier Gentiloni ha chiamato il direttore Calabresi, il ministro dell'Interno Minniti si è recato al giornale: "Antifascismo e libertà di stampa capisaldi della democrazia". Lo scrive su twitter il vicesegretario Pd Maurizio Martina.

Correlati:

Commenti


Altre notizie