Alfano a sorpresa: "Ho deciso di non ricandidarmi"

Medio Oriente: Alfano, non possiamo retrocedere da soluzione dei due Stati

E' il giorno delle rinunce, politicamente parlando.

(Agenzia Vista) Bruxelles, 05 dicembre 2017 Biotestamento, Alfano no a eutanasia Il segretario di Stato Usa Rex Tillerson "ha chiesto di ascoltare nel suo insieme la dichiarazione che il presidente Donald Trump farà" sulla questione di Gerusalemme, che Washington potrebbe riconoscere come capitale di Israele, "e di non anticipare giudizi senza ascoltarla".

Il partito del ministro degli Esteri non ha superato la soglia di sbarramento alle elezioni regionali siciliane del 5 novembre scorso, ottonendo poco più del 4% dei voti. "Voglio cosi dimostrare che quanto ho fatto in questo anni e' stato dettato da sincera convinzione", e non da convenienza.

Sulle motivazioni della decisione, spiega, "hanno influito anche gli attacchi ingiusti contro di me", ha rivelato riferendosi alle accuse di essere legato alla poltrona. Alfano ha rivendicato che "sulle nostre gracili spalle di un partito del 4,4 per cento alle europee, la settima potenza del mondo, non avrebbe conosciuto la crescita" e "saremmo ancora in recessione. Oggi è il momento di dirlo con un gesto e di dirlo con grande chiarezza".

Correlati:

Commenti


Altre notizie