Napoli, choc al liceo: studente tenta il suicidio

Napoli, choc al liceo: 16enne ritrovato in fin di vita

Immediato l'arrivo dell'ambulanza che ha trasportato il giovane al pronto soccorso dell'ospedale Loreto Mare dove è stato soccorso dai medici, non è in pericolo di vita.

Secondo quanto appreso da VocediNapoli.it, che ha sentito il vicepreside dell'istituto, il professor Pasquale Cava, lo studente è stato trovato in uno dei bagni con ferite sanguinanti su tutto il corpo e in stato di semi coscienza. Arrampicatosi nel bagno adiacente, il ragazzo ha visto il compagno di classe pieno di sangue e ha allertato subito la professoressa e un altro docente maschio che, anche con l'aiuto degli studenti, hanno sfondato la porta del bagno e consegnato il 16enne alle cure del 118.

Sul fatto indagano gli agenti della Polizia di Stato del commissariato San Ferdinando. Le sue condizioni sono serie. Non è ancora chiaro cosa sia accaduto all'interno del liceo, una prima ipotesi è che il 16enne possa aver tentato il suicidio.

Correlati:

Commenti


Altre notizie