Google annuncia Android Oreo Go

Android Oreo Go Edition l’OS per gli smartphone con poca RAM

La società di Mountain View ha appena presentato e lanciato ufficialmente Android Oreo Go Edition, versione del robottino verde che funziona bene anche con i dispositivi equipaggiati con 1GB di RAM o meno.

Tra le app che troveremo all'interno del sistema, vi sono: Google Go, Google Assistant Go, YouTube Go, Google Maps Go, Gmail Go, Gboard, Google Play, Chrome e la nuova app Files Go.

Gli utenti del sistema operativo Android sono a richio ma anche i dispositivi con sistema operativo IOS non sono esenti dalle minacce.

Android Go era stato già annunciato dal motore di ricerca nel corso dell'I/O di inizio anno, come una speciale configurazione di Android 8.1 Oreo, indirizzata appunto ai dispositivi di fascia bassa. Di certo non quello di rimpiazzare l'applicazione mobile standard di bigG, bensì favorire l'avvicinamento al Web da parte di coloro che hanno poca confidenza e che proprio attraverso uno smartphone dotato della Go Edition di Android possono muovere i loro primi passi nell'ecosistema online scoprendone tutte le funzionalità.

E dal momento che questi non sono mercati in lingua inglese, Android Go potrà supportare qualsiasi lingua nativa.

Android è a rischio: più volte abbiamo parlato della sicurezza del sistema operativo che rischia di essere sovvertita dagli hacker in aumento.

Si parte da un sistema in grado di eseguire più rapidamente le applicazioni grazie a una serie di ottimizzazioni che permetteranno di risparmiare fino al 15% del tempo di avvio delle app. È disponibile un nuovo set di applicazioni Google, pensate per essere più leggere e occupare meno spazio in memoria.

Correlati:

Commenti


Altre notizie