F1, nasce la Hall of Fame della FIA

F1 | Creata a Parigi la prima “Hall of Fame” della FIA con tutti i Campioni del Mondo di Formula Uno

Un evento molto interessate, tenutosi a Parigi, dove hanno partecipato piloti del calibro di Fernando Alonso, Jacques Villeneuve, Nigel Mansell, Sir Jackie Stewart, Alain Prost, Sebastian Vettel e Nico Rosberg. Un omaggio al passato, perché nella stagione 1950, anno del primo Campionato del Mondo di Formula 1, l'Alfa 158 con Nino Farina vince il mondiale. Questa "Hall of Fame" nasce principalmente per loro. Assente Lewis Hamilton, che ha preferito essere ai Fashion Awards a Londra. Ecco le dichiarazioni del presidente della Fia, Jean Todt: "Questa istituzione è stata creata per celebrare i valori che scorrono nel Motor Sport e i campioni chesono stati e sono tuttora esempi dei valori Fia, impegno, integrità, rispetto e sportività".

La cerimonia ha visto celebrare uno a uno tutti i campioni del mondo, introdotti singolarmente partendo da chi ha conquistato un solo mondiale, fino ai 7 di Michael Schumacher.

Tra i più appassionati della storia della Formula 1, Sebastian Vettel ha commentato: "E' stato incredibile vedere tutti questi nomi, tutte queste facce". E' toccato a Sabine Kehm, storica portavoce, rappresentare il Kaiser. C'è così tanta storia nello sport, ancora così viva e grazie a eventi come questo la preserviamo.

Correlati:

Commenti


Altre notizie