Vento forte, domani allerta arancione a Firenze

Chiudi

   Apri

Per domani, lunedì 13 novembre, allerta gialla su parti di Emilia Romagna, Marche, Friuli Venezia Giulia, Campania, Calabria e Basilicata mentre è allerta arancione su gran parte della Toscana dalle 8 alla mezzanotte per neve, pioggia e vento forte. In generale, sono particolarmente a rischio tutte le strutture mobili, specie quelle che prevedono la presenza di teli o tendoni, come impalcature, gazebo, strutture espositive o commerciali temporanee all'aperto, delle quali devono essere testate la tenuta e le assicurazioni.

Presenti anche forti venti e una sensibile diminuzione delle temperature.

Vento forte, domani allerta arancione a Firenze

Dalle prime ore di domani, previste inoltre precipitazioni a carattere nevose intense a quote collinari su Emilia-Romagna e Toscana, con apporti al suolo fino ad abbondanti. La nostra regione sarà infatti interessata da un marcato peggioramento per l'ingresso di aria molto fredda da nord.

Cumulati previsti per la giornata di domani, lunedì: lungo la dorsale appenninica medi fino a 20-30 mm, massimi fino a 50-60 mm (cumulati localmente superiori sui versanti emiliano-romagnoli, ma sotto forma di neve). Raffiche fino a 60-70 km/h. Raffiche molto forti da nord sono comunque possibili su tutta la regione. Accumuli fino a poco abbondanti, sempre a quote collinari (attorno a 600 metri o temporaneamente inferiori) altrove.

Correlati:

Commenti


Altre notizie