Sospetta meningite, ora l'autopsia sul bimbo di 4 anni morto a Messina

La piccola vittima aveva solo 4 anni ed era originario di Mascali in provincia di Catania

Un bambino di 4 anni originario di Mascali nel catanese è morto per una sospetta meningite di tipo B nel reparto di terapia intensiva neonatale del Policlinico di Messina. È stata disposta urgetemente autopsia e se ne attende esito per confermare eventualmente il caso di meningite.

Il bambino era giunto al Policlinico in condizioni disperate dall'ospedale di Acireale dove era stato portato dai suoi genitori. Viste le condizioni critiche era stato deciso il trasferimento a Messina nel reparto di terapia intensiva neonatale del nosocomio universitario. Nel pomeriggio, invece, sono arrivati i primi sintomi che hanno convinto i genitori a portarlo tempestivamente al Pronto Soccorso di Acireale. Sono già state identificate e sottoposte a profilassi le persone con le quali il bambino ha avuto una qualche relazione o contatto neio giorni della possibile incubazione. "Si tratta di un sospetto forte di una meningite - dice la professoressa Eloisa Gitto, direttore della terapia intensiva neonatale del Policlinico - ma solo i risultati di laboratorio ci diranno di cosa si tratta".

Correlati:

Commenti


Altre notizie