Napoli, De Laurentiis all'attacco: Tavecchio e Ventura nel mirino 103 14-11

Parole dure del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, intervistato da Sky Sport dopo la figuraccia dell'Italia che non sarà al via ai Mondiali di Russia 2018: "Mancata qualificazione?"

"Tavecchio è l'unico vero responsabile di questa disfatta: ha mantenuto un bravo allenatore che io però ho licenziato in Serie C dopo i primi tre mesi che stava con noi (nel 2004-2005, prima stagione dell'era De Laurentiis, n.d.r.)". Se uno gioca col 4-2-4, anziché col 4-3-3, non può farlo giocare. Ad un certo punto fai un danno a delle società utilizzando in malo modo i nostri gioielli: non solo quelli del Napoli, ma anche quelli di tutte le squadre italiane. Chi vede in maniera superficiale quei giocatori pensa che valgano meno sul mercato. Adesso dobbiamo chiedere i danni a Tavecchio e alla Federcalcio? Ma dovrebbe dimettersi anche Uva e persino il CONI ha delle responsabilità, perché non si può passare da Conte a Ventura senza batter ciglio. Non sono stati in grado di mantenerlo, allora evidentemente avevano sbagliato a prenderlo. Chi mi piacerebbe vedere sulla panchina della Nazionale?

Correlati:

Commenti


Altre notizie