Colpo di scena al GFVip: la lettera di Fabrizio Corona

Una sorpresa inaspettata per Jeremias.

Direttamente dal carcere di San Vittore, ecco la lettera che ha scritto Fabrizio Corona a Jeremias Rodriguez, suo ex cognato ai tempi della chiacchieratissima storia d'amore con Belen ma anche, semplicemente, un amico.

Una lettere per Jeremias, a pochi minuti dalla sua eliminazione. Una lettera toccante, fraterna da parte di colui che per tanti anni ha fatto parte della vita di sua sorella, e di riflesso della sua. Sempre al centro dello scandalo, sempre al centro delle polemiche. Un dolore, il suo, espresso da molte interviste, fatte da lui e per lui. Ma il dolore lascia spazio all'affetto, quello riservato, per questa volta, a Jeremias.

La lettera arriva in un momento particolare per l'ex concorrente della Casa più spiata d'Italia e giunge dritta al cuore di un Jeremias che non può far altro che commuoversi.

Quando Ilary Blasi ha annunciato una seconda sorpresa per Jeremias Rodriguez, nessuno si sarebbe mai aspettato che il regalo in questione sarebbe stato da parte di Fabrizio Corona.

Per Jeremias - si legge nell'epistola di Fabrizio Corona - tu sei una parte intensa della mia vita. Fabrizio Corona infatti dalla sua cella del carcere di San Vittore scrive delle commoventi parole all'ex cognato. Non dimenticare le priorità: Cecilia, Belén, Gustavo, Veronica e Santiago.

La sua reazione è stata immediata, le lacrime sono scese copiose sul volto e la voce gli si è rotta dalla commozione. Mi manca tanto, anche solo per una chiacchierata. -Sembra ieri che sono venuto a prenderti in aeroporto con le tue sorelle [.] sei sempre stato uno spirito libero, un puro, quante vole abbiamo litigato per il nostro essere liberi, istintivi [.] oggi ti seguo da qui, da queste fredde 4 mura.

Correlati:

Commenti


Altre notizie