Choc a Roma, donna trovata morta nel sottopasso di Porta Pia

Il luogo dove è stato trovato il corpo

Era nuda e con una profonda ferita alla testa la donna trovata morta questa mattina a Roma nel sottopasso di piazzale della Croce Rossa. Al momento non si esclude nessuna pista, compresa quella dell'omicidio.

Vestiti e borsa sono stati trovati dalla polizia vicino al corpo. Non è escluso, infine, che la donna possa essere rimasta vittima di una violenza sessuale, un po' come successe qualche mese fa con la donna tedesca e clochard stuprata e uccisa a Villa Borghese. Il sottopasso e' utilizzato dai senza fissa dimora come ricovero di fortuna e all'interno si trovano spesso coperte e cartoni. La vittima potrebbe avere un'età oscillante fra i 35 e i 45 anni. Come riporta Il Tempo, la vittima è una donna, ritrovata seminuda e con profonde ferite alla testa che potrebbero consigliare un colpo subito da un corpo estraneo. Aveva un aspetto trasandato e non aveva documenti quindi al primo pomeriggio di non era ancora identificata. La donna avrebbe anche una caviglia rotta. L'ipotesi, molto concreta, che si tratti di un omicidio getta un'ombra oscura sulla Capitale, dopo i due omicidi a colpi di coltello che hanno addirittura fatto pensare all'azione di un serial killer e che sono avvenuti la scorsa settimana nell'arco di 24 ore appena, fra venerdì 10 e sabato 11 novembre. Sul posto oltre agli investigatori della squadra mobile che conducono le indagini, la polizia scientifica per i rilievi, il medico legale e il magistrato di turno.

Correlati:

Commenti


Altre notizie