Chiellini: "La Svezia ha meritato. Il mio futuro? Non so"

Italia-Svezia

"A livello calcistico e' la delusione piu' grande della mia vita: la nazionale italiana da' sensazioni uniche, racchiude miliardi di cose, l'inno fa venire i brividi, crea amicizia tra tutti i tifosi italiani, crea unione". Sono le parole del difensore azzurro e della Juventus, Andrea Barzagli alla Rai dopo la mancata qualificazione al Mondiale di Russia 2018. "Non abbiamo sottovalutato niente perché chi gioca queste partite sa cosa vuol dire affrontare queste squadre, sa quanto sia dispendioso recuperare un gol". Ventura? Ci ha parlato, ma ora ognuno ha le sue emozioni e in questo momento è veramente dura realizzare.

"Un futuro per il calcio italiano? conclude il portiere - sicuramente c'è, abbiamo orgoglio, forza, siamo testardi, caparbi e dopo delle brutte cadute troviamo il modo di rialzarci. Sono convinto che si potrà riaprire un ciclo e che questa sarà solo una rinascita". Non lo so. Ricomincerà da Verratti e da tanti ragazzi degli anni Novanta che cresceranno e saranno pronti per il prossimo Europeo, quando avremo la fortuna di giocare il girone in casa.

"Come me, credo che lasceranno la Nazionale azzurra anche Barzagli, Chiellini e De Rossi. Per questo siamo ancora più dispiaciuti".

Correlati:

Commenti


Altre notizie