Azzurri anno zero: dopo 6o anni nuovamente fuori da un mondiale

Clamorosa eliminazione dell'Italia dalla Coppa del Mondo di Russia 2018 0-0 a San Siro contro la Svezia

"Sicuramente non siamo riusciti a esprimere il meglio, ma sicuramente c'è un futuro per il calcio italiano, perché noi siamo testarti, caparbi, abbiamo forza e orgoglio, dopo le brutte cadute troviamo il modo di rialzarci". In 12 anni dal Mondiale di Germania alla mancata qualificazione: si doveva costruire, si è finito col distruggere.

Il calcio italiano ha forse toccato il punto più basso del post 2006, si, quel 2006 che ha fatto gioire l'Italia intera con la vittoria del 4° mondiale, quel mondiale conquistato in casa dei "rivali" tedeschi battendo prima loro in semifinale e poi i "cugini" della Francia in finale. L'Italia del calcio è ufficialmente da rifondare.

Non ci sono però solo i meriti dei gialloblu, ci sono anche tantissimi demeriti azzurri, a partire da alcune scelte sia di modulo che di uomini da parte del CT Ventura, ma da parte di alcuni giocatori che hanno reso meno del previsto. Dopo il ko contro la Spagna, l'Italia ha perso la propria identità tattica e il doppio match contro la Svezia ci ha affossato totalmente. Viene facile rievocare il titolo che diede Giovanni Arpino a un suo romanzo, Azzurro tenebra appunto, in cui scrisse della disfatta dell'Italia al Campionato del mondo del 1974.

In realtà i due percorsi italiani, sebbene distanziati da 60 anni ed ere calcistiche ineguagliabili, tracciano binari paralleli. Ok, per molti di voi questa situazione potrà sembrare veramente "esagerata" ma, sempre calcisticamente parlando, non potete non dire che si tratta di un "dramma" sportivo. A queste perdite - secondo le stime di SportMediaset - si aggiungerebbero certamente i premi Fifa, che vanno dai 9.5 milioni di dollari per le squadre che superano la fase a girone ai 38 milioni di dollari riservati alla squadra che alzerà la coppa. "Un Mondiale senza l'Italia!". E i primi a riflettere dovranno essere i vertici della Federazione. La mia filosofia di vita?

Correlati:

Commenti


Altre notizie