Tv: Auditel, ritardo ascolti di ieri per problema server

Ascolti Tv Auditel Giletti contro Parodi

Ad esprimere perplessità anche Renato Brunetta di Forza Italia su Twitter e Michele Anzaldi - deputato del Pd e segretario della commissione di Vigilanza Rai - che si chiede, su Facebook, a chi spetti il controllo del servizio affidato ad Auditel. "Comunque aspettiamo di vedere i dati, intanto ieri sera mi sono goduto la prima di Giletti che è stata eccellente". Ha ricevuto qualche in bocca al lupo che non si aspettava? Senza posticipo di calcio ma con Fabio Fazio che intervista Luigi Di Maio dopo che il leader dei cinquestelle ha rifiutato il confronto con Matteo Renzi da Floris. Tra chi gli ha scritto ci sono "Carlo Conti, ad esempio, Rita Dalla Chiesa, Fiorello.". Qual è stato il messaggio più inaspettato in assoluto? E aggiunge: "Dai vertici Rai mi aspettavo un messaggio, perché la vita cambia ma il rispetto delle persone deve rimanere". Gran parte della puntata di ieri è stata dedicata alle vicende di Gianfranco Fini e del cognato Giancarlo Tulliani.

Proprio oggi, nel giorno del giudizio, un ritardo senza precedenti.

"Mi stupisce molto che proprio oggi, dopo il primo duello tra Fazio e Giletti, ci sia un ritardo così importante della pubblicazione dei dati Auditel di ieri sera", così Urbano Cairo, proprietario de La7, ha commentato il ritardo all'agenzia Ansa. "Non voglio pensare male, anche se qualcuno diceva che a pensar male si fa peccato ma si indovina". "Che dire... a pensar male si fa peccato... ma spesso ci si azzecca".

La versione dell'azienda Auditel, però, non convince Urbano Cairo. I dati dell'Auditel, all'indomani di una giornata cruciale che ha visto contro Fabio Fazio, Le Iene, la fiction Rosy Abate e il debuttante (su La7) Massimo Giletti, contrariamente al solito, non sono usciti alle 10: una seconda scadenza era stata prevista alle 16 e una terza alle 16.45, ma nemmeno queste sono state rispettate. Non capisco se questa cosa è solo una battuta o altro.

Correlati:

Commenti


Altre notizie