Trema la terra (anche) in Costa Rica e Giappone

Violento terremoto tra Iraq e Iran. Centinaia tra morti e feriti. Scosse anche in Costarica

Un forte sisma, di di magnitudo 6.7, secondo la rilevazione dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (o INGV) ha colpito il Costa Rica.

L'epicentro è stato localizzato sulla costa occidentale del Paese, a una profondità di 35 chilometri.

Due delle vittime - un uomo di 54 anni e una donna di 56 - sono morte nei dintorni di Jacò, nota località turistica sulla costa pacifica del Costa Rica, vicino all'epicentro delle scosse, mentre la terza - un giovane di 25 anni - è deceduto dopo il ricovero in un ospedale di Coronado. Il sisma sarebbe avvenuto alle 3.28 (le 20.28 ora locale), e circa 4 minuti più tardi ci sono state altre due scosse che hanno seguito quella principale. La profondità delle scosse è compresa tra i 10 e i 20 chilometri. Al momento si registrano crolli e molto panico, ma non vittime. Testimonianze riferiscono di molte persone uscite in strada nel panico, vetri rotti e oggetti caduti dagli scaffali.

Altre scosse di 6.0 erano state registrate nei giorni scorsi in altre parti del nostro pianeta, al largo del Cile e in pieno oceano Atlantico. Il terremoto di magnitudo 6.1 è stato individuato ad est della costa di Honshu, vicina a Tokyo.

Correlati:

Commenti


Altre notizie