Alcuni utenti di iPhone X sentono distorsioni e ronzii dall'altoparlante

Tra un anno iPhone X farà cose che ora non può fare

Utilizzando un display OLED, iPhone X ha il vantaggio di avere un consumo energetico nettamente inferiore quando vengono mostrate delle schermate con sfondi neri rispetto alla controparte iPhone 8 dotato di display LCD. Il problema si era manifestato anche con alcuni Galaxy S7 lo scorso anno, con una riga rosa su alcune delle unità vendute.

Secondo quanto scrive TechCrunch il difetto si presenta per via della particolare matrice "diamond" utilizzata sul display dello smartphone. Ebbene, in entrambi i casi, i telefoni sebbene testati con le schede SIM dello stesso operatore Tre, hanno cominciato ad avere problemi in chiamata, non essendo possibile mettersi in contatto con l'interlocutore dall'altra parte del telefono.

L'ipertrofico schermo di iPhone X dunque non è solo un vezzo estetico, ma rappresenta una scelta di design che punta tutto sul software. Al momento non esiste un problema unico, condiviso e su vasta scala.

Sicuramente si presenta ad un primo colpo d'occhio con caratteristiche simili, ma ciò che la contraddistingue è un sistema di sensori ad infrarossi che permette di avere funzionalità esclusive, tra queste Face ID, il noto sistema di riconoscimento facciale adottato da Apple per l'ultimo modello di iPhone.

Questa è la domanda che si sono posti i colleghi di Apple Insider nell'effettuare una serie di test molto interessanti che prevedono l'attivazione della "Dark Mode" sullo smartphone.

Secondo le linee guide di Apple, il dispositivo dovrebbe funzionare correttamente da 0°C fino a 35°C, con temperature più basse o più alte che potrebbero compromettere il suo funzionamento.

Questo difetto si è anche palesato alla prima accensione di un iPhone X. Il problema è dovuto all'hardware, quindi non risolvibile tramite un update software.

Correlati:

Commenti


Altre notizie