Dichiarazione dei redditi, Agenzia delle Entrate dice stop: "Troppe tasse"

Ernesto Ruffini

"Basta condoni, ma i contribuenti vanno aiutati a mettersi in regola".

Fisco, addio al 730.

Il sogno che tutti i contribuenti fanno la notte sta per diventare realtà: è davvero iniziato il conto alla rovescia per la fine della dichiarazione dei redditi? In un'intervista rilasciata a 'La Repubblica', spiega come è destinato a cambiare il Fisco nei prossimi anni. Un fac-simile che conteneva anche il Quadro H riservato a chi di mestiere non faceva il cocchiere, e il Quadro T, per i possessori di minareto, oltre al Quadro Bartezzaghi.

"Oggi c'e' la dichiarazione precompilata", ha ricordato Ruffini, "ma mi piace pensare che sia soltanto un passaggio intermedio fra come eravamo e come saremo". Ruffini riconosce poi che l'Italia ha "un numero di imposte superiore alla media europea" e che è necessario "diminuire drasticamente il tempo" che serve per pagare le imposte. Eppure, non solo la burocrazia che rallenta il Fisco.

Correlati:

Commenti


Altre notizie