Antonio Carluccio, morto a Londra il celebre chef originario di Salerno

Addio ad Antonio Carluccio, lo chef italiano più celebre di Londra

Era molto amato e rispettato lo scrittore di cucina italiano, cuoco, ristoratore, esperto di cibo e amava la tv; era considerato il padrino della cucina italiana. Lo chefAntonioCarluccio è Morto a 80 anni. Antonio è uno degli immigrati del dopoguerra: insieme famiglia si trasferì da giovane prima al nord, a Torino, e poi autonomamente in Germania, ad Amburgo.

Carluccio ha raggiunto molta popolarità in Gran Bretagna anche grazie alla partecipazione a diverse trasmissioni gastronomiche in televisione. Il successo fu grande e Antonio diede vita a una vera e propria catena di ristoranti, che hanno popolarizzato la buona gastronomia italiana e che al proprio interno hanno anche un emporio dove acquistare beni alimentari. Aveva ricevuto il titolo di commendatore nel 1998 per i servizi resi all'Italia e nel 2007 la regina Elisabetta lo aveva premiato con una delle onorificenze più importanti del Regno Unito, l'Ordine dell'impero britannico. A comunicarne tristemente il decesso è stata una nota pubblicata sulla sua pagina Facebook che, nel giro di pochi minuti, ha fatto il giro dei social network facendo sprofondare nel dolore quanti ne apprezzavano le sua qualità umane e professionali.

Correlati:

Commenti


Altre notizie