MO, Hamas e Fatah hanno firmato l'accordo di riconciliazione

Accordo Fatah Hamas

Non sono stati forniti dettagli, che dovrebbero essere resi noti nel corso della giornata.

Come primo risultato, il presidente dell'Autorità palestinese Abu Mazen si recherà a Gaza entro un mese. Uno dei primi atti per sigillare il nuovo accordo sara' la sospensione delle misure finanziarie adottate nel 2017 per costringere Hamas alla riconciliazione e quindi un piano per rilanciare l'economia della Striscia di Gaza.

Hamas e Fatah hanno raggiunto un accordo, un deciso passo avanti verso la riconciliazione della Palestina. I principali ostacoli al negoziato, condotto dopo un decennio di divisioni durante il quale gli uni hanno controllato la Striscia di Gaza e gli altri la Cisgiordania, riguardavano la gestione della sicurezza proprio a Gaza e la sorte dei 25'000 uomini del braccio armato di Hamas.

Secondo alcune indiscrezioni l'accordo prevede che le forze dell'anp prendano il controllo del valico di rafah tra gaza e l'egitto. Inoltre tutte le fazioni palestinesi inizieranno dialoghi approfonditi per giungere alla formazione di un governo di unità nazionale entro le prossime due settimane.

Correlati:

Commenti


Altre notizie