Annuncio clamoroso, Adriano: "Torno a giocare"

Clamoroso Adriano cosa si è messo in testa a 35 anni l'Imperatore

Dopo l'addio al calcio, risalente al maggio 2016, e i tanti guai extra campo, non ultima la foto che lo ritraeva in compagnia di Rogerio Avelino da Silva, uno dei narcotrafficanti più ricercati del Brasile, Adriano Leite Ribeiro, detto semplicemente Adriano, ci vuole riprovare. "Mi allenerò da solo per tutto il mese di gennaio".

In realtà non c'era mai stato un ritiro ufficiale, ma era ormai sparito da tutti i radar: ora però l'Imperatore è pronto a riprendersi il suo trono, all'età di 35 anni ormai. Ho continuato a mantenere il mio corpo da quando mi sono fermato, per questo sono disposto a lavorare duro: ho la consapevolezza di avere molta persistenza. "Voglio farlo per me stesso, per dimostrare che posso arrivare al mio limite e, da lì, capire se potrò continuare a giocare oppure no". "E' come se avessi lasciato la mia carriera a metà", ha esordito l'ex Inter, il quale sta provando a tenersi in ottime condizioni fisiche per tentare il rientro a partire da gennaio. "Ed è solo grazie alla mia famiglia se non ho preso una brutta strada", ha aggiunto emozionato Adriano. Breve è anche la sua avventura nel calcio che conta, si può dire che ha giocato ad alti livelli fino al 2010 con la maglia della Roma.

Correlati:

Commenti


Altre notizie