Storie Incredibili: Apple apre le danze con la serie cult di Spielberg

Amazing Stories: Apple produrrà il reboot della serie di Steven Spielberg

Lo riporta il Wall Street Journal citando alcune fonti e sottolineando che l'accordo prevede 10 nuovi episodi della serie creata da Spielberg. Siamo felici di avere un ruolo centrale nell'investimento compiuto dalla società nella realizzazione delle serie e non possiamo pensare a un migliore progetto rispetto all'amato franchise Amazing Stories di Spielberg con Bryan Fuller alla guida, in attesa di altre entusiasmanti partnership creative che avverranno in futuro.

Dal 1985 al 1987 la NBC ha trasmesso una serie televisiva ideata da Steven Spielberg: Amazing Stories.

Realizzata sulla falsariga di serie classiche come Ai confini della realtà, Storie Incredibili ha visto la partecipazione di grandi registi come Martin Scorsese, Clint Eastwood e, ovviamente, lo stesso Steven Spielberg, che ha diretto due episodi. Fuller figurerà anche come showrunner della nuova serie. Durata 45 puntate, la serie utilizzava episodi non collegati tra di loro.

Come sappiamo, la Apple ha intenzione di spendere un budget di circa 1 miliardo di dollari, per assicurarsi e produrre del contenuto originale nella forma di serie tv e film, puntando ad un mercato dominato da grandi nomi come Netflix.

Candidata nelle due stagioni di programmazione a 12 Emmy Award (molti dei quali "tecnici", come fotografia, trucchi e suono), ne vinse 5, di cui 4 nell'edizione del 1986.

Correlati:

Commenti


Altre notizie