Mps, Anm Siena:senza fondamento affermazioni Piccini su caso Rossi

Pierluigi Piccini ex dirigente del Monte dei Paschi e sindaco di Siena dal 1990 al 2001 durante l'intervista trasmessa ieri durante il programma di Italia 1'Le Iene show

"Resto sinceramente interdetto - afferma Claudio Borghi, Portavoce dell'Opposizione in Regione Toscana, nonché Consigliere regionale della Lega Nord - dal comportamento avuto dall'ex Sindaco Piccini che, a telecamere spente, asserisce alle "Iene" che David Rossi non si sia suicidato, per poi ritrattare, denunciando un potenziale illecito da parte degli inviati del programma televisivo". "Fa il grande errore di dire "Io parlo".

Ad insospettire l'ex sindaco è anche il fatto che Rossi non abbia lasciato nulla di scritto, lui che "faceva sempre appunti". Ma è andato anche oltre, parlando di presunti festini in una location tra Siena ed Arezzo che avrebbero visto la partecipazione di importanti personaggi italiani e che sarebbero legati alle indagini sulla morte di David Rossi.

"Ad ogni modo - conclude Claudio Borghi - se Piccini è al corrente di qualcosa su questo complesso enigma, allora sarebbe più giusto che ne parlasse direttamente con gli inquirenti (anzi, è già in colpevole ritardo!) e non con i mass-media..." Lo ha detto il sindaco di Siena Bruno Valentini al Corriere Fiorentino. "Ma quale solo? - osserva ancora Piccini alla domanda se la morte di Rossi fosse riconducibile al suicidio di un "uomo rimasto solo e crollato" - No, lui aveva la possibilità, lui ha dialogato con tutti i direttori dei giornali di tutta Italia".

"In seguito alla trasmissione delle Iene andata in onda domenica 8 ottobre su Italia 1 (Mediaset) - scrive Piccini in una nota - preciso che ho immediatamente sentito i miei legali dando loro mandato di difendere le mie ragioni sia sul piano penale che civile, in quanto la registrazione e le riprese sono state effettuate in maniera scorretta".

Ma la vicenda non poteva finire lì e oggi la procura di Siena ha inviato a quella di Genova, competente per qualunque vicenda riguardi i magistrati senesi, la registrazione dell'intervista.

Correlati:

Commenti


Altre notizie