Meningite batterica colpisce 14enne di Bergamo

Bergamo: ragazzo di 14 anni ricoverato per meningite (video)

Lo ha comunicato l'ospedale, che già domenica aveva fatto sapere che il 14enne non aveva riportato alcuna complicanza neurologica seria.

Come sottolineato dalla dottoressa Livia Trezzi, responsabile Prevenzione e Sorveglianza della Malattie Infettive di Ats Bergamo, "la profilassi farmacologica è stata offerta ai compagni e ai docenti della classe in quanto sono stati individuati come contatti stretti, come persone cioè che hanno condiviso uno spazio ristretto per un periodo non breve". Il ragazzo frequenta la prima M dell'Istituto superiore Belotti.

Il ragazzino era arrivato in ospedale con i sintomi tipici della malattia: rigidità alla nuca, nausea e febbre alta.

Per il momento non è ancora dato sapere il ceppo del batterio: le analisi del quattordicenne sono state inviate a Milano per i riscontri del caso e i risultati saranno pronti dalla giornata di oggi. Sono stati sottoposti alla profilassi trenta compagni di classe, trenta compagni di calcio e insegnanti, allenatori e i genitori del ragazzo.

Correlati:

Commenti


Altre notizie