El Shaarawy: "Di Francesco lavora tanto ed è una grande persona"

El Shaarawy

Tra incontri con i bambini per l'iniziativa "A scuola di tifo" (il belga) e chat con i tifosi (l'italiano), la Roma si prepara alla sfida contro il Napoli di sabato prossimo con serenità e fiducia nei propri mezzi. Ma le motivazioni te le crei dentro, uno deve capire quali sono gli obiettivi, se accontentarsi o migliorarsi giorno dopo giorno, il lavoro paga sempre. "Dopo la doppietta contro l'Udinese mi mandò un messaggio dicendomi "grande" e questa volta ho fatto io lo stesso con lui che è una grande persona". Appena arrivato mi disse 'Oggi vediamo chi sei' e io mi sono presentato con quel gol lì.

Il fatto di essere teste di serie sicuramente è una cosa positiva per noi, è stato importante vincere con l'Albania.

Qual è la maglia che preferisci della tua collezione?

Ne ho tantissime. Quasi ogni partita ne scambio una, tante tante quindi. Lui è una grande persona e mi fa piacere per lui.

"Cerco sempre di guardare nelle cose negative qualcosa di positivo per trarre dei benefici". Considerata certa la presenza di Edin Dzeko al centro del tridente di Eusebio Di Francesco e la presenza sulla corsia sinistra di Diego Perotti si deve capire chi sarà schierato a sinistra.

Come pensi che porterai i capelli a 50 anni? Sono diventato professionista a 16 anni, non c'è stato il tempo. "Ho intenzione di cambiarli ma non so quando, sicuramente non saranno così".

Pettinatura migliore tra Nainggolan e Beckham?

Bella lotta, uno se lo può permettere, l'altro...

Cosa ti mette di buon umore?

"Il mare. Svegliarmi con il mare è una delle cose più belle che ti possono capitare, mi rilassa".

Ho provato a fare qualcosa, non sono molto capace.

Una nazione che ti è piaciuta da visitare e qualcosa da vedere ancora? "Con gli amici magari è bello andare a Las Vegas e Miami, per una vacanza romantica sono meglio le Maldive".

Giochi a Fifa e chi è il più forte?

Tanto, più passa il tempo e più vedo che c'è affetto da parte loro. Anche quando vengono qui a Trigoria e mi portano qualche pensierino, li ringrazio ogni giorno.

A Roma, con gli amici che scenderanno da Savona.

Ti piacciono o ti danno fastidio tutti questi account social su di te?

Correlati:

Commenti


Altre notizie