Borse, avvio positivo in Europa: Milano +0,5%

Finanza      Borse europee apertura fiacca in attesa di novità dalla Catalogna
     
     
       Da redazione-        10 ottobre 2017 10:00

Avvio positivo delle Borse europee dopo la sospensione della dichiarazione di indipendenza della Catalogna, in attesa dei colloqui con Madrid. Poco mosse Milano (+0,04%) e Francoforte (+0,02%), in calo invece Londra (-0,13%) e Parigi (-0,2%), con i futures Usa in rosso in vista delle richieste di mutui, dei posti di lavoro vacanti e, soprattutto, dei verbali del Fomc della Fed dello scorso 20 settembre. Resistono in rialzo i bancari spagnoli Bbva (+1,61%), Caixabank (+1,43%), Santander (+1,03%), Bankia (+0,95%) e Sabadell (+0,66%).

A Piazza Affari si distinguono Unipol (+2,4%), Banco Bpm (+2,3%) e Bper (+1,2%). Acquisti sugli automobilistici Volkswagen (+1,13%) Fca (+0,94%) e Daimler (+0,68%). Bene anche Ubi Banca (+1,17%). Stabile il rapporto tra euro e dollaro a 1,173, lo spread tra Btp decennali e Bund si attesta a 173 punti base con un rendimento del 2,18%. Le banche prendono respiro dopo alcune sessioni difficili in scia all'annuncio, da parte della BCE, di regole più severe sugli NPL.Segno meno, invece, sulle big energetiche Saipem e Tenaris. Tra le commodities, nessuna variazione significativa per l'oro, che scambia sui valori della vigilia a 1.287,2 dollari l'oncia, mentre il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) mostra un timido guadagno e segna un +0,31%.

Correlati:

Commenti


Altre notizie