Padova, studentessa stalker: battaglia legale con il prof

E-mail non gradite, messaggi continui, telefonate anche in momenti inopportuni e a quanto pare persino appostamenti nei luoghi di ritrovo della vittima.

L'insolita vicenda, approdata ieri mattina di fronte ai giudici del Tribunale amministrativo regionale del Veneto, rischia di diventare un caso per l'Ateneo patavino.

A carico della giovane il questore ha emesso un provvedimento di ammonimento orale, invitandola a non continuare. La ragazza nega di essere una stalker e ha spiegato di avere avuto una relazione sentimentale con il docente, coniugato, che ad un certo punto avrebbe deciso di chiudere il rapporto.

PADOVA "Uomini, non mettetevi mai contro una donna che conserva mail, messaggi, e fa lo screenshot di tutto".

Correlati:

Commenti


Altre notizie