Monte dei Paschi di Siena: offerti bond senior per risarcire piccoli risparmiatori

Monte dei Paschi di Siena: offerti bond senior per risarcire piccoli risparmiatori

Mps promuoverà, per conto del Tesoro, un'offerta pubblica di scambio e transazione rivolta ai titolari di azioni ordinarie derivanti della conversione, in seguito al 'burden sharing', del bond subordinato da 2,16 miliardi di euro Upper tier 2, che la banca aveva piazzato ai piccoli risparmiatori.

La cifra potrebbe non essere sufficiente a sostituire tutte le azioni con obbligazioni senior: tuttavia Mps e il ministero dell'Economia "non possono incrementare" il valore massimo dell'offerta, si legge in una nota, "altrimenti violerebbero il Budget degli aiuti di Stato approvato dalla Commissione Europea".

Mps ha diffuso le informazioni sulle modalità di scambio delle azioni della banca di nuova emissione con obbligazioni senior a tasso fisso.

Nello specifico, si tratta del bond 2017-2018 emesso alla pari (scadenza 15 maggio del prossimo anno) del valore nominale di 1 euro per un ammontare massimo di 1,536 miliardi con cedola unica, pagabile alla scadenza.

Correlati:

Commenti


Altre notizie