Villa Gentile, sei ragazzini intossicati ricoverati d'urgenza: mistero sulle cause foto

Sei ragazzi intossicati a Villa Gentile sotto accusa i distributori automatici

Resta sotto sequestro l'impianto sportivo di Villa Gentile a Sturla. In quattro sono stati trasportati al pronto soccorso dell'ospedale Gaslini mentre altri due a quello del San Martino.

Al momento è mistero su cosa abbia potuto provocare i malesseri nei ragazzini. Anche la Polizia Municipale si sta occupando di fare alcuni rilievi. Si tratterebbe, più probabilmente - secondo le prime informazioni - di un'emergenza sanitaria e non ambientale, quindi legata a cibo o bevande ingerite dai ragazzini.

I ragazzi si stavano allenando nella zona del salto in lungo. Sono stati male mentre facevano attività fisica. Il pm ha disposto esami anche sulle bottigliette di acqua dei distributori automatici dell'area ristoro di Villa Gentile.

Correlati:

Commenti


Altre notizie