Europa League: tre vittorie per le italiane

Atalanta-Everton in diretta tv: dove vederla ea che ora

La prima giornata della fase a gironi di Europa League si apre nel migliore dei modi per Atalanta, Milan e Lazio. Sin dai primi minuti di gioco sono i padroni di casa a dominare il match, costantemente nella metà campo avversaria; inglesi spenti, impegnati ad osservare e contenere. Milan show che dopo 20 minuti a Vienna è già sopra 3-0 nel segno di due nuovi acquisti: il turco Calhanoglu, un gol e due assist, e il portoghese André Silva, doppietta. Al 47' gli austriaci accorciano le distanze con Borkovic ma il Milan segna ancora due volte, al 56' ancora con Andrè Silva e al 63' con Suso, appena entrato al posto di Kalinic. Vittoria roboante da parte del "diavolo", con Montella che ai microfoni dei giornalisti appare alquanto entusiasta ed ottimista in ottica futura: "Oggi è una vittoria che ci rende felici, anche perché abbiamo giocato con grande intensità". Obiettivo facile, almeno a guardare l'1,50 offerto per la vittoria in trasferta contro l'Austria Vienna, e fiducia confermata anche dagli scommettitori, con il "2" al 99%. E proprio ieri è ritornata in Europa l'Atalanta, che si è riaffacciata in una competizione continentale 26 anni dopo l'ultima apparizione, quando il gruppo guidato da Bruno Giorgi arrivò ai quarti di finale della Coppa Uefa per poi essere eliminato dall'Inter, futuro vincitore del torneo. "Complimenti!". Questi sono alcuni messaggi che si possono leggere sul web. Siamo stati bravi ad uscire dal loro pressing giocando in velocità.

Di seguito potete vedere le immagini del successo dei nerazzurri al Mapei Stadium, esordio della squadra bergamasca in Europa Leauge per l'edizione 2017/18, ecco il video con la sintesi, gli highlights ed i gol di Atalanta-Everton conclusa con il risultato di 3-0 per la squadra italiana. Una partita perfetta, giocata con ordine e tanta qualità.

La Lazio rivoluzionata da Simone Inzaghi con in campo molti giovani, tra cui Murgia, Marusic e Luiz Felipe, e alcuni alla prima stagionale come Di Gennaro e Caicedo, fatica e soffre in Olanda. Il no.10 sfiora l'incrocio con un pallonetto che non avrebbe dato scampo a Berisha. Irriconoscibile in questa partita.

Nel Girone E di Europa Leauge, l'Atalanta si porta al comando in solitaria, conquistando i tre punti e vincendo la sfida con un buon scarto.

La Lazio è in testa al suo raggruppamento assieme al Nizza, vittorioso in Belgio per 5-1 (anche grazie ad un gol di Balotelli) contro lo Zulte Waregem del giovane e promettente estremo difensore italiano Leali.

Correlati:

Commenti


Altre notizie