Spal, 4 assenze contro il Cagliari

SPAL-Cagliari: probabili formazioni, orario e dove vederla in Tv e ...

Domenica si affronteranno Spal e Cagliari. La squadra ferrarese vorrà riscattare la sconfitta rimediata una settimana fa contro l'Inter mentre la squadra rossoblù, dopo la vittoria casalinga della settimana scorsa ai danni del Crotone, vorrà continuare la serie positiva.

Dall'altra parte la Spal degli ex Salamon e Borriello. Ballottaggio in difesa Salamon-Felice, con il polacco favorito.

Lo staff tecnico dunque rischia di veder allungata nuovamente la lista degli indisponibili, col difensore ex Inter che si aggiunge al portiere Rafael (out ancora per dieci giorni) e all'olandese Van Der Wiel, in ritardo di condizione. Melchiorri sta bene, l'infortunio è alle spalle: "nel giro di un paio di settimane potrà tornare tra i convocati". Saranno partite fondamentali contro avversari sicuramente pericolosi ma alla nostra portata.

Più dubbi invece per Rastelli, soprattutto a centrocampo, dove Barella, Ionita e Dessena si contendono 2 posti. In classifica i sardi hanno un punto in meno della #spal e sembrano intenzionati a fare risultato, ma la squadra allenata da Mister Leonardo Semplici pare decisa a strappare i tre punti agli ospiti.

Sulla partita di domani pomeriggio, ha detto la sua uno dei pochi doppi ex, Davide Marchini, capitano della Spal in serie D nella stagione 2012-13 e tra le file del club sardo nella stagione 2006-2007. Ecco le sue parole a La Nuova Sardegna: "Sarà una bella partita, ne sono certo". Al Cagliari il posto da titolare non dovrebbe essere un problema, al fantacalcio può essere un buon acquisto.

SPAL (3-5-2): Gomis; Salamon, Vicari, Vaisanen; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Mora, Costa; Paloschi, Borriello. All.

Correlati:

Commenti


Altre notizie