Londra a Trump: "Speculare non aiuta"

Theresa May ha scelto Firenze per spiegare le linee negoziali per la Brexit

Chissà se un domani se ne parlerà nei libri di storia.

Intanto la premier Theresa May ha riunito il comitato di crisi e sono state rafforzate le misure di sicurezza, convocando una riunione d'emergenza del 'Cobra', il comitato di crisi del governo britannico. E com'è nello stile degli inglesi il più stretto riserbo copre ancora i dettagli dell'organizzazione. Queste sono persone malate e dementi già nel mirino di Scotland Yard. Perché Firenze, non nuova peraltro nell'era Renzi a vertici internazionali, fa Merkel a Netanyahu? Il terrorismo, ha aggiunto, "continua e dobbiamo essere molti intelligenti e molto, molto duri, forse non lo siamo stati abbastanza".

Alle illazioni di Trump Theresa May ha replicato lodando i servizi segreti britannici: "Non ho mai pensato sia utile speculare su un'indagine in corso". Il Regno Unito ha da secoli profondi legami economici e culturali con Firenze, una citta' storicamente conosciuta per il suo potere commerciale.

Correlati:

Commenti


Altre notizie