Juventus, Buffon: "Non chiedetemi cosa farò a fine stagione"

C'è però anche il fronte interno, visto che anche alla Figc piacerebbe investire sull'uomo immagine più rilevante del calcio italiano e lo stesso Tavecchio vorrebbe puntare su Buffon. Ha già detto di non voler fare l'allenatore, per l'eccesivo stress e per l'impegno che il ruolo richiede.

C'è anche chi, da oltreocano, vorrebbe che Buffon continuasse la sua carriera. E così, quando si parla di MLS, il nome è sempre quello dei New York FC, da sempre in prima fila per averlo a giugno prossimo. Il portierone avrebbe già comunicato alla squadra la sua definitiva decisione, anche se pare che non smetterà del tutto con il calcio. Il mercato per lui è.appena iniziato anche se è possibile che il suo ruolo non sia più tra i pali ma dietro una scrivania. E magari, perché no, ripercorrendo il percorso di Gianni Infantino. "Non chiedetemi più cosa farò a fine stagione", ha recentemente dichiarato, quasi a mostrare qualche dubbio in merito al ritiro nell'estate del 2018. A Gigi Buffon non piacciono i tormentoni e non vuole che ne nasca uno sul proprio futuro.

Correlati:

Commenti


Altre notizie