Juve, Allegri verso il Sassuolo: "Domani Dybala dall'inizio, dubbio Bernardeschi-Cuadrado"

"Non è difficile reagire, basta pensare a quello che abbiamo sbagliato".

Sulla gara persa contro il Barcellona: "La squadra ha fatto un bellissimo primo tempo, poi abbiamo preso questo gol che con un po' di attenzione si poteva evitare". Noi dobbiamo stare sempre attaccati alla partita e così possiamo battere queste squadre. Quanto alla formazione, ci saranno undici giocatori, è l'unica certezza. Affrontiamo una squadra che gioca bene, ha qualità e ha bisogno di punti, ci vorranno umiltà e rispetto. Domani è la prima di un ciclo importante con Sassuolo, Fiorentina e Torino. Due parole anche sul Pipita: "A Barcellona Higuain ha disputato un buon primo tempo".

MODULO - "Abbiamo Marchisio e Khedira fuori, difficilmente potremo giocare con i tre centrocampisti".

HIGUAIN - "L'esclusione dalla Nazionale deve essere uno stimolo e un altro stimolo deve essere ripetere e migliorare l'annata dell'anno scorso". In settimana, invece, non abbiamo giocato da squadra e lui come tutti gli altri sono risultati non valutabili.

"Abbiamo già fatto tre vittorie in campionato, dobbiamo fare la quarta". Nulla è compromesso, domani mi aspetto una grande partita da lui. Se si concede campo a squadre come Barça o Real, si prende sempre gol perché hanno capacità realizzative importanti. Dobbiamo lavorare di squadra e a Barcellona non l'abbiamo fatto nel secondo tempo. A Barcellona non è colpa dei difensori, nel primo tempo hanno fatto una buona partita, poi se sono lasciati soli a sé stessi è difficile, soprattutto contro giocatori come Messi e Ronaldo.

Dubbio sull'ala destra: "Gioca Bernardeschi o gioca Cuadrado". Sono molto sereno, perché ho giocatori affidabili. "De Sciglio ha i controlli all'inizio della prossima settimana".

MATUIDI E PJANIC - "Giocano, stanno bene e saranno in campo". Stanno bene fisicamente ed è giusto che giochino per conoscersi meglio. Alex Sandro a Barcellona ha cominciato bene, poi siamo in una fase in cui non abbiamo ancora trovato la migliore condizione. "E se la trovassimo ora sarebbe un disastro per il resto della stagione".

Correlati:

Commenti


Altre notizie